Vuole far fortuna con Youtube, gli arriva a casa un conto di 100mila euro

Vuole far fortuna con Youtube, gli arriva a casa un conto di 100mila euro

Vuole far fortuna con Youtube, gli arriva a casa un conto di 100mila euro

Voleva diventare la prossima star di Youtube pubblicando le performance della sua band. Invece ha dovuto presentare ai suoi genitori una fattura salatissima. È successo a un dodicenne spagnolo che dalla sua stanza a Torrevieja (nella regione di Alicante) ad agosto si è messo a smanettare sulla piattaforma video sognando gloria e ricchezza. Per essere sicuro del successo, ha pensato di utilizzare uno dei servizi offerti da Google per inserire pubblicità sulla sua pagina. Invece ha trasformato i suoi filmati in vere e proprie inserzioni, e si è trovato – un paio di mesi dopo – a dover pagare per ogni click ricevuto. Conto finale: 100 mila euro. Il ragazzino ha confuso AdSense – il servizio che fa guadagnare ogni volta che qualcuno visualizza la pubblicità associata ai propri contenuti – con AdWords, che invece è destinato agli inserzionisti e chiede soldi per i banner cliccati. Google prima ha fatturato poi, spiegato l’errore, ha cancellato il debito, concedendosi però una ramanzina.


ULTIME NEWS