Lite nell’ambulanza a Salerno, autista colpisce infermiere a pugni e lo lascia per strada

Lite nell’ambulanza a Salerno, autista colpisce infermiere a pugni e lo lascia per strada


Autista aggredisce infermiere in ambulanza e lo abbandona sul ciglio della strada: scatta la denuncia. Due dipendenti dell’azienda ospedaliera universitari Ruggi avevano accompagnato a bordo di un’ambulanza, ieri pomeriggio, un paziente dal nosocomio di via San Leonardo al Da Procida per alcune cure. Dopo averlo lasciato nella struttura di via Salvatore Calenda, i due sono risaliti sull’ambulanza per fare ritorno al Ruggi.

Ma durante il percorso- per motivi forse legati alle attività lavorative- hanno iniziato a litigare.  Dalle parole si è passati ai fatti ed è scattata la lite a colpi di pugni e calci.  Nel frattempo, l’ambulanza sui cui viaggiavano- secondo alcune testimonianze- sarebbe andata a sbattere in quanto il conducente sarebbe “stato” distratto dall’aggressione. Ma non è finita qui. Perchè la vittima del pestaggio sarebbe stata abbandonata sul ciglio della strada con il volto tumefatto e solo l’intervento dei volontari del 118 ha permesso un rientro in ospedale e un ricovero presso il Pronto Soccorso. 

 

TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI


ULTIME NEWS