NAPOLI-ROMA 1-3. Le pagelle degli azzurri, ben 9 insufficienze

NAPOLI-ROMA 1-3. Le pagelle degli azzurri, ben 9 insufficienze

Le pagelle degli azzurri, ben 9 insufficienze

REINA 6 Termpestiva l’uscita su Dzeko lanciato in gol da un contropiede fulminante, impossibile fermare la botta di Dzeko e la successiva testata del 2-0. Come il 3-0 di Salah.

HYSAJ 5 Troppo frenato, ingenuo nel raddoppio di Dzeko che gli si piazza davanti.

MAKSIMOVIC 5 Ogni tanto si estranea dalla lotta e perde la concentrazione.

KOULIBALY 5,5 Grande e provvidenziale recupero su Dzeko, scellerata l’idea di dribblare Salah, idea che spalanca le porte al gol giallorosso. Rimedia con la rete del 2-1 che riapre la sfida.

GHOULAM 5 Sinistro velenoso alla fine del primo tempo che obbliga Szczesny a una parata delicata, molti affanni nella gestione di Salah.

ALLAN 6 Qualità e sostanza, un brasiliano atipico ma utilissimo per gli equilibri a centrocampo del Napoli.

JORGINHO 4,5 Deludente e impaLpabile. E sprecone.

HAMSIK 6 Prova a dare fastidio alla Roma con le sue proiezioni offensive. Prova ma non ci riesce.

ZIELINSKI (36′ st) ng: Non può fare nulla.

CALLEJON 5,5 Andante ma non troppo. Nel senso che potrebbe fare di più.

EL KADDOURI (31′ st) ng: Un quarto d’ora in apnea.

GABBIADINI 5 Gioca con l’ansia addosso di sostituire Milik, ansia che lo frena.

MERTENS (11′ st) 6: tenta qualche giocata in rapidità, solo Szczesny gli nega la gioia del gol.

INSIGNE 5,5 Ci prova subito con una punizione a giro e con qualche scorribanda fine a se stessa.

All. SARRI 5 Sconfitta che deve fare riflettere.


ULTIME NEWS