Niente voli all’aeroporto di Salerno. I turisti delle “Luci” sbarcano a Napoli

Niente voli all’aeroporto di Salerno. I turisti delle “Luci” sbarcano a Napoli


Salerno e le Luci d’Artista decollano, l’aeroporto resta fermo al palo. Il bilancio che arriva dalle Fiera Internazionale del Turismo di Rimini sorride a metà alla città d’Arechi, molto ambita dai visitatori ma frenata dalle carenze che, ad oggi, impediscono il completo funzionamento dello scalo di Pontecagnano. Ostacoli di cui non fa mistero Giancarlo Vitolo, presidente dell’Associazione Salernitana Agenzia di Viaggi e Turismo che, intervenuto ai microfoni di Radio Castelluccio nel corso della trasmissione Socrate al Caffè, ammette il cambio di rotta effettuato in fase di promozione. «L’aeroporto ha delle sue carenze – spiega Vitolo -, non è ancora strutturato e adeguato per quelle che sono le nostre richieste. A malincuore, in questa edizione della fiera, abbiamo promosso l’aeroporto di Napoli per le nostre destinazioni dei pacchetti. Non esistono le vere condizioni per operare da Salerno. Purtroppo è così. I vertici dell’aeroporto sanno benissimo queste cose e noi dobbiamo guardare ai nostri interessi».

 

TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI


ULTIME NEWS