Caos rifiuti, sigilli alla Helios di Scafati

Caos rifiuti, sigilli alla Helios di Scafati

Caos rifiuti, sigilli alla Helios di Scafati

Blitz disposto dalla Procura di Salerno al sito di stoccaggio della Helios di Scafati. Stamattina i carabinieri del Noe di Salerno, agli ordini del capitano Giuseppe Ambrosone, hanno eseguito il sequestro preventivo isposto dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore Luigi De Vita su richiesta del pm Daria Mafalda Cioncada. Un provvedimento scaturito dopo i numerosi esposti presentati nei mesi scorsi dai residenti della frazione di Cappella. Il caso la scorsa settimana era diventato oggetto di discussione durante l’ultimo Consiglio comunale, e aveva decretato una commissione comunale d’inchiesta per verificare le procedure di insediamento dell’azienda in via Ferraris. La Procura inoltre ha disposto la nomina i due commissari per verificare la regolarità delle attività svolte all’interno del sito di stoccaggio. Disposta anche la revoca dell’autorizzazione comunale.


ULTIME NEWS