Pontecagnano. La benedizione del sindaco per il “sì” di Melinda e Deborah

Pontecagnano. La benedizione del sindaco per il “sì” di Melinda e Deborah

Pontecagnano. La benedizione del sindaco per il "sì" di Melinda e Deborah

Anche il Comune di Pontecagnano Faiano abbatte le barriere e “abbraccia” le unioni civili, pure in via ufficiale. E’ quasi terminato il conto alla rovescia per Melinda Cataldo e Deborah Melella, che domani coroneranno il loro sogno d’amore e pronunceranno il fatidico “sì” alla presenza del primo cittadino Ernesto Sica. Le nozze verranno celebrate alle 10, e non mancheranno familiari, amici e istituzioni. In più manifesterann la propria vicinanza alle “novelle spose” le associazioni a difesa dei diritti degli omosessuali, in quello che per molti versi rappresenta un evento per la città dei Picentini. Un giorno di felicità per le due donne, ma anche di svolta per l’intera comunità. Un tabù, quello delle unioni gay, già caduto in tante altre realtà del Salernitano dopo l’approvazione della Legge Cirinnà, dal capoluogo alla Costiera Amalfitana (Praiano e Ravello), fino al Cilento (Marina di Camerota).

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS