Salerno. La contestazione degli operai Pisano al Tribunale: «Vergogna»

Salerno. La contestazione degli operai Pisano al Tribunale: «Vergogna»

Salerno. La contestazione degli operai Pisano al Tribunale: «Vergogna»

Gli operai delle Fonderie Piano rompono gli indugi e scendono in strada accompagnati dalle rispettive famiglie, contestando pesantemente le istituzioni e manifestando in maniera esplicita il proprio malcontento. Oggetto della manifestazione di stamani la mancata riapertura dello stabilimento di Fratte, con il persistere di uno stallo che continua a tenere sulle spine i lavoratori, stanchi di starsene a guardare con la Spada di Damocle della scadenza della mobilità che incombe. Il personale delle Fonderie ha dato vita a una durissima contestazione stamattina davanti al Tribunale di Salerno (sede abituale dei presidi tenuti in questi mesi) al grido di “Vergogna! Vergogna!”.


ULTIME NEWS