Primi avvisi di garanzia per la morte di Fabiano Mazzetti

Primi avvisi di garanzia per la morte di Fabiano Mazzetti

Primi avvisi di garanzia per la morte di Fabiano Mazzetti

FISCIANO/POMPEI – Tre persone iscritte al registro degli indagati per il decesso di Fabiano Mazzetti. Si tratta di Andrea Ferraioli, titolare della Doria, Francesco Salzano, responsabile dello stabilimento in cui è avvenuto l’incidente, e Guido Capo, che era capoturno quando si è verificata la tragedia. Un atto sostanzialmente dovuto e legato alla prassi quello della Procura di Nocera Inferiore, che coordina gli accertamenti volti a far luce sull’episodio fatale al 20enne operaio di Pompei, morto lunedì dopo il trasporto in ospedale. Nel frattempo, mentre continuano le indagini del carabinieri di Mercato San Severino diretti dal capitano Alessandro Cisternino, la stessa Doria di Fisciano ha avviato una serie di verifiche interne allo scopo di chiarire ogni dubbio su eventuali responsabilità.

+++GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS