Sant’Antimo. Litiga col figlio e gli spara col fucile

Sant’Antimo. Litiga col figlio e gli spara col fucile

Sant'Antimo. Litiga col figlio e gli spara col fucile

Litiga con il figlio e lo ferisce con una fucilata. E’ successo a Sant’Antimo, in provincia di Napoli. L.P., 61 anni, paraplegico, al culmine di una discussione nata per futili motivi ha esploso un colpo con un fucile da caccia ferendo a un braccio il figlio, A.P., 28 anni. Nella circostanza è stata colpita alla mano anche la moglie, A.L., di 59 anni. Entrambi sono ricoverati all’ospedale di Giugliano in Campania e non sono in pericolo di vita. Il fucile è risultato regolarmente detenuto. La posizione dell’uomo è al vaglio dei Carabinieri.


ULTIME NEWS