Tragedia a Napoli. 22enne in moto, investe una donna e muore d’infarto

Tragedia a Napoli. 22enne in moto, investe una donna e muore d’infarto

Tragedia a Napoli. 22enne in moto, investe una donna e muore d'infarto

Tragedia nella tarda serata di ieri in via Terracina, quartiere Fuorigrotta. Un giovane di 22 anni è deceduto per arresto cardiocircolatorio a seguito di un incidente stradale avvenuto proprio davanti all’ingresso dell’ospedale “San Paolo”. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della sezione “Infortunistica stradale” della polizia municipale partenopea, il ragazzo – in sella a un ciclomotore – per cause ancora in fase di accertamento avrebbe investito una quarantaseienne di Soccavo, familiare di un paziente del nosocomio. La donna stava attraversando quando il ventiduenne in sella allo scooter l’ha travolta, scaraventandola sull’asfalto. Immediato l’intervento di un’ambulanza del 118 che ha prestato i primi soccorsi alla donna, salvo poi concentrare le attenzioni al centauro. Il ragazzo, infatti, è apparso subito molto grave malgrado le ferite e i traumi riportati nell’incidente non apparissero ad un primo controllo preoccupanti. Pochi istanti dopo la fase più critica. Il giovane è andato in arresto cardiaco. Momenti ad alta tensione in via Terracina, con i medici e il personale del 118 impegnati in un disperato massaggio cardiaco al ragazzo. 

OGGI SU METROPOLIS


ULTIME NEWS