Migranti a Napoli. L’appello: “Donate abiti e scarpe”

Migranti a Napoli. L’appello: “Donate abiti e scarpe”

Migranti a Napoli. L'appello: "Donate abiti e scarpe"

“Nello sbarco di migranti di stamattina le operazioni sono ancora in corso e contrariamente alle prime informazioni che erano giunte all’assessorato alle Politiche sociali del Comune stanno arrivando molti più minori non accompagnati (senza genitori) del previsto. Sono ragazze e ragazzi fra i 15 e i 17 anni e se ne contano ormai 98”. Lo riferisce il Comune di Napoli.Il Comune ne ospiterà una cinquantina per alcuni giorni presso il centro Polifunzionale S. Francesco a Marechiaro mentre un altro gruppo sarà ospitato in comunità convenzionate tra Napoli e l’area metropolitana grazie alla Rete di solidarietà e di accoglienza creata da Palazzo San Giacomo. Un altro piccolo gruppo sarà ospitato a Salerno.Il Comune rivolge “un appello alla cittadinanza perchè al Centro, che mai ha accolto i minori migranti, occorrerebbero abiti, scarpe (da 39 in poi per i maschi e fino a quella misura per le ragazze ), pigiami, biancheria intima e materiale di igiene (spazzolini dentifrici asciugamani assorbenti). Chiunque voglia aiutare questa azione di solidarietà può portare questi beni direttamente al Centro già nel pomeriggio, fino alle 18.00 presso Discesa Marechiaro n. 60 e da domani anche di mattina dalle 9 in poi”.


ULTIME NEWS