PAGANESE-JUVE STABIA 1-2. Le Vespe sbancano il Torre e respirano aria d’altissima classifica

PAGANESE-JUVE STABIA 1-2. Le Vespe sbancano il Torre e respirano aria d’altissima classifica

Le Vespe sbancano il Torre e respirano aria d'altissima classifica

Due squilli per mettersi a meno uno dal Lecce e, in attesa del match serale del Foggia, issarsi al secondo posto della classifica del girone C di Lega Pro. Respira aria d’altissima la classifica la Juve Stabia di Gaetano Fontana che s’aggiudica il derby del Torre con la Paganese (1-2 il risultato finale) e continua la sua striscia di risultati positivi. Le Vespe c’hanno messo poco per spaventare la formazione di casa allenata da Gianluca Grassadonia: dopo quattro minuti, infatti, la Juve Stabia passa già in vantaggio con la quinta rete in campionato di Francesco Ripa. La reazione azzurrostellata non porta risultati, gli ospiti ne approfittano e raddoppiano a inizio ripresa con Izzilo. I liguorini, però, non si arrendono e a metà ripresa dimezzano lo svantaggio con il difensore Camilleri. L’ingresso in campo di Iunco fa proiettare la Paganese in avanti ma senza risultati: la Juve Stabia vince e respira aria d’altissima classifica.


ULTIME NEWS