Turchia: in 35mila in carcere dopo il colpe anti Erdogan

Turchia: in 35mila in carcere dopo il colpe anti Erdogan

Turchia: in 35mila in carcere dopo il colpe anti Erdogan

Le autorità turche hanno arrestato più di 35mila persone per presunti collegamenti con il gruppo legato all’ex imam Fethullah Gulen, accusato di aver ordito il colpo di stato fallito lo scorso 15 luglio, secondo la tv NTV. Il ministro della Giustizia Bekir Bozdag ha dichiarato che i sospettati sono stati messi agli arresti già dalle prime ore dopo il tentato golpe, altri 3.907 sospetti sono ancora ricercati mentre 26mila persone sono state rilasciate sotto “controllo giudiziario”. In totale sono stati indagati 82.000 individui, ha aggiunto il Guardasigilli.


ULTIME NEWS