Ragazzino conteso, picchiata selvaggiamente dalle amiche a 13 anni

Ragazzino conteso, picchiata selvaggiamente dalle amiche a 13 anni

Ragazzino conteso, picchiata selvaggiamente dalle amiche a 13 anni

EBOLI – Una “cotta” comune per un ragazzino ha fatto scatenare l’ira di un gruppo di giovani nei confronti di una coetanea. Domenica di terrore ad Eboli: come riporta il quotidiano “Il Mattino”, infatti, una ragazzina di 13 anni è stata selvaggiamente picchiata da alcune amiche. Il motivo del contendere è proprio un giovane, “avvicinato” dalle ragazze per una storia amorosa. Dalle parole, presto, si è passati ai fatti: si è scatenata così una rissa che ha visto avere la peggio la 13enne, colpita con calci e pugni e costretta a dover ricorrere alle cure dell’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia. «Erano in sei contro uno», raccontano i testimoni che hanno assistito a inaudite scene di violenza.


ULTIME NEWS