Torre Annunziata. Festa della Madonna, si ?divertivano? a colpire la folla con le fionde

Torre Annunziata. Festa della Madonna, si ?divertivano? a colpire la folla con le fionde

Festa della Madonna, si ?divertivano? a colpire la folla con le fionde

Si “divertivano” a colpire con le fionde e una pistola a giocattolo la folla di gente presente domenica sera in strada in occasione della Festa della Madonna della Neve. L’intervento della polizia municipale, agli ordini del colonnello Mario Accardo, ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente. Secondo quanto emerso da una prima ricostruzione della vicenda, tre ragazzini di età compresa tra i 13 e i 14 anni si erano posizionati in piazza Ernesto Cesaro e avevano cominciato a colpire le persone con piccole palline di plastica lanciate dalle fionde o da una pistola giocattolo. Alcuni residenti hanno subito avvertito i vigili urbani presenti in strada. I caschi bianchi sono intervenuti e hanno subito bloccato i giovani che hanno provato ad opporsi al sequestro delle “armi giocattolo”. Un modo indubbiamente deprecabile di concepire il gioco o il concetto di divertimento che avrebbe potuto rovinare un momento di festa. Tra l’altro, non è mancata la polemica sulla vendita delle “armi”. Infatti, le fionde venivano regolarmente vendute sulle bancarelle durante la Festa della Madonna. 


ULTIME NEWS