Pedofilia, la polizia australiana interroga il cardinale Pell in Vaticano

Pedofilia, la polizia australiana interroga il cardinale Pell in Vaticano

Pedofilia, la polizia australiana interroga il cardinale Pell in Vaticano

 L’indagine su presunti abusi sessuali su minori compiuti tra gli anni ’70 e ’80 Roma, 26 ott. (AdnKronos) – Il cardinale australiano George Pell, prefetto VATICANO per l’Economia, è stato interrogato nei giorni scorsi a Roma dalla POLIZIA australiana riguardo al suo presunto coinvolgimento in alcuni casi di abusi sessuali su minori avvenuti in Australia tra gli anni ’70 e gli anni ’80. Tre agenti della POLIZIA dello stato di Victoria, riporta il Guardian, erano in Italia la scorsa settimana e Pell, secondo quanto confermato da una portavoce della POLIZIA, “si è sottoposto volontariamente a un interrogatorio”. Una portavoce del cardinale Pell ha confermato la circostanza all’edizione australiana del Guardian. “Il cardinale conferma il precedente rigetto di ogni accusa di abusi sessuali e continuerà a collaborare con la POLIZIA del Victoria fino alla conclusione dell’indagine”, ha detto la portavoce, aggiungendo che Pell non intende fare “ulteriori commenti” in questo momento. 


ULTIME NEWS