Terremoto, paura e gente in strada: “Siamo al buio, ci sono crolli”

Terremoto, paura e gente in strada:  “Siamo al buio, ci sono crolli”

Terremoto, paura e gente in strada: "Siamo al buio, ci sono crolli"

“Stiamo messi male, sta diluviando, non c’è corrente, stiamo andando in giro per le frazioni per vedere se ci sono feriti, crolli sicuramente ci sono”. E’ quanto afferma all’Adnkronos il sindaco di Castelsantangelo sul Nera Mauro Falcucci dopo la scossa di terremoto con epicentro proprio nel comune della provincia di Macerata. “E’ una situazione molto delicata, bisogna mantenere la calma”, conclude.

 La paura e’ tanta. Stanotte non dormiremo. La scossa di questa sera l’abbiamo sentita tutta, ci e’ sembrata piu’ forte di quella del 24 agosto”. Lo ha detto a SkyTg24 il sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci. Il sindaco ha riferito che la corrente al momento e’ tornata e che nella zona rossa del paese si e’ sentito un boato. “certamente qualche crollo c’e’ stato ma li’ non ci sono persone”. Petrucci ha anche detto che c’e’ un viavai di mezzi della Protezione civile, dei carabinieri, dei vigili del fuoco “che sono mobilitati ed andranno a verificare” lo stato nelle frazioni.

 


ULTIME NEWS