“Questa è una rapina” ma nessuno gli crede: risate e schiaffi per il criminale

“Questa è una rapina” ma nessuno gli crede: risate e schiaffi per il criminale

"Questa è una rapina" ma nessuno gli crede: risate e schiaffi per il criminale

“Questa è una rapina”. Nessuno gli crede, qualcuno gli ride in faccia e lui alla fine rimedia un ceffone. Difficile far peggio del 19enne Kane Wannell, protagonista di una rapina a dir poco maldestra in un ufficio postale di Bassaleg, in Galles. Quando ha tirato fuori la pistola, nessuno lo ha preso sul serio. Qualcuno, addirittura, gli ha riso in faccia. A quel punto, ha provato a minacciare il responsabile dell’ufficio che ha reagito con una manata. La fuga è diventata l’unica opzione per il giovane che, però, è stato identificato e arrestato. Prima di entrare nell’ufficio postale, infatti, aveva avuto la brillante idea di posare a volto scoperto davanti alle telecamere di sicurezza.

 

 


ULTIME NEWS