JUVENTUS-NAPOLI 2-1. Bonucci, un gol contro il dramma vissuto, dedicato ai suoi figli

JUVENTUS-NAPOLI 2-1. Bonucci, un gol contro il dramma vissuto, dedicato ai suoi figli

Bonucci, un gol contro il dramma vissuto, dedicato ai suoi figli

“Questi 3 punti contano tantissimo perche’ mandiamo il Napoli a meno 7 e teniamo le distanza dalla Roma. Non abbiamo fatto una grande partita, complimenti al Napoli ma quello che contava era ritrovare quella cattiveria nei match importanti e stasera l’abbiamo fatto, abbiamo lottato e rincorso. Ci prendiamo la vittoria e l’atteggiamento”. Cosi’ Leonardo Bonucci dopo il 2-1 della Juventus sul Napoli. Juve brutta ma vincente? “Non mi interesse, basta vincere – risponde il difensore azzurro a Premium – l’obiettivo e’ quello di essere competitivo. In campo europeo servira’ il gioco e arrivera’ ma se partiamo da questo spirito siamo a buon punto. Il mio primo gol stagionale? Ci tenevo tanto, perche’ ho passato un momento duro ma ho trovato la forza di andare avanti in maniera positiva grazie alla mia famiglia e alle persone che mi vogliono bene. Il gol e’ una dedica per i miei due figli, Matteo e Lorenzo. Ringrazio anche i tifosi, li ringrazio per la spinta che mi hanno dato: li voglio sempre cosi’ carichi. Avevo previsto il gol di Higuain? Si’, l’avevo detto prima della gara, sono stato bravo a leggere il futuro. Fortunatamente quest’anno gioca con noi e i campioni decidono queste partite. Bravo Gonzalo”.


ULTIME NEWS