Madre in overdose con la siringa in mano: sul sedile posteriore il figlio di 10 mesi

Madre in overdose con la siringa in mano: sul sedile posteriore il figlio di 10 mesi

Madre in overdose con la siringa in mano: sul sedile posteriore il figlio di 10 mesi

Una giovane madre svenuta, con la siringa ancora in mano, all’interno della sua auto. E seduto sul sedile posteriore il figlioletto di soli 10 mesi: immagini forti, che hanno suscitato sdegno non solo negli Stati Uniti. Erika Hurt, 25enne di Hope, Indiana, è stata trovata in gravi condizioni in auto dalla polizia della città mentre il figlio piccolo piangeva a dirotto. Gli agenti hanno scattato una foto che è diventata virale: l’obiettivo è far comprendere quanto drammatiche possano essere le conseguenze del consumo di eroina. La giovane è stata ovviamente soccorsa, e quando le sue condizioni non ha più destato preoccupazione è stata arrestata con l’accusa di abbandono di minore.


ULTIME NEWS