Sparatorie a Nocera Inferiore, fermati Sarno e Iannone

Sparatorie a Nocera Inferiore, fermati Sarno e Iannone


Svolta sulle indagini relative alle ultime sparatorie a Nocera Inferiore.  Questa mattina i poliziotti  del commissariato nocerino e della Squadra Mobile della Questura di Salerno hanno fermato due persone. Si tratta di Mario Sarno e Marco Iannone, entrambi coinvolti negli agguati dei giorni scorsi.

Sarno era stato fermato dai po nell’ambito dei rastrellamenti successivi alla sparatoria avvenuta domenica pomeriggio, con la scoperta in via Amendola, di fori di proiettili a ridosso di una casa popolare. In quella strada era stata trovata anche una Lancia Y crivellata di colpi, nove per la precisione, di un 30enne già noto alle forze dell’ordine

Inoltre, sempre domenica pomeriggio si era registrato, in via Atzori, il ferimento di Francesco Manzo, 31 anni, colpito da un proiettile da due giovani a bordo di uno scooter. 

Ora i due sono stati fermati


ULTIME NEWS