Da Castellammare alla Cina. Marcello Lippi sceglie la cucina stabiese anche in CIna

Da Castellammare alla Cina. Marcello Lippi sceglie la cucina stabiese anche in CIna

Da Castellammare alla Cina. Marcello Lippi sceglie la cucina stabiese anche in CIna

Voglia di cucina italiana, anzi napoletana. Marcello Lippi, da una settimana nuovo commissario tecnico della Cina, non ha resistito al richiamo dello chef stabiese Rino De Feo. Nella giornata di ieri, l’allenatore campione del Mondo con l’Italia ha fatto tappa nel ristorante di Guangzhou ormai diventato punto di riferimento per gli italiani che vivono in Cina. Un amicizia forte quella che lega lo chef di Castellammare di Stabia e Marcello Lippi, nata nel 2012 quando l’allenatore toscano guidava il Guangzhou Evergrande. Proprio il nuovo ct della Cina, ieri pomeriggio, ha contattato Rino De Feo prenotando un tavolo per sei persone. L’allenatore ha chiesto un menù napoletano allo chef: pasta allo scarpariello, mozzarella di bufala (che il cuoco stabiese produce direttamente nel suo ristorante), sfogliatelle e pastiera. Un pranzo gradito anche dagli amici cinesi che hanno accompagnato l’allenatore italiano. D’altronde, Rino De Feo è ormai uno degli chef più conosciuti in Cina. La sua cucina ha conquistato tutti, tanto che il suo locale è spesso preso d’assalto dalle televisioni nazionali e giornalisti di riviste specializzate. Un successo, quello ottenuto dallo chef di Castellammare di Stabia che ha spesso spinto tante star a entrare nel suo ristorante. Nel suo locale tra i tanti ospiti d’eccezione hanno fatto tappa anche Fabio Cannavaro e Gigi D’Ales-sio. «Qui è un delirio», ripete sempre lo chef di Castellammare di Stabia, orgoglioso delle sue radici e felice per i successi professionali ottenuti da quando è arrivato in Cina. Nella sua cucina c’è gran parte della tradizione napoletana e piatti dedicati anche alla sua città. Menù che hanno conquistato tutti e sono apprezzati dagli italiani che vivono e lavorano in Cina. Proprio come Lippi che da commissario tecnico della nazionale cinese ha già promesso a Rino De Feo di tornare spesso a trovarlo, magari per assaggiare altri piatti speciali.


ULTIME NEWS