Dopo il cavalcavia di Lecco, il web lancia l’allarme sul ponte di Celico

Dopo il cavalcavia di Lecco, il web lancia l’allarme sul ponte di Celico

Dopo il cavalcavia di Lecco, il web lancia l'allarme sul ponte di Celico

Anche in Calabria, dopo il disastro del cavalcavia di Lecco, scatta l’allarme su un ponte, da tempo, al centro dell’attenzione per la sua pericolosità. Si tratta di un viadotto che collega Cosenza a Crotone lungo la statale 107 e che sembra stia per spezzarsi. Il crollo del cavalcavia di Lecco ha riacceso i riflettori su quel ponte, anche grazie a un video girato con un drone, postato su Facebook la scorsa estate e che mostra quelle che sembrano effettivamente delle crepe preoccupanti (guarda il filmato). Interventi che sono comunque stati programmati, l’Anas infatti ha ammesso che il viadotto “presenta un’accentuata flessione in corrispondenza delle travi tampone”, perciò ha fatto sapere che ha in programma “la progettazione di interventi ad hoc di manutenzione straordinaria” per i quali saranno avviati i lavori nel 2017, per un importo complessivo di circa un milione e mezzo di euro.


ULTIME NEWS