Shock nella notte di Halloween: 17enne travolto e ucciso da 2 auto pirata

Shock nella notte di Halloween: 17enne travolto e ucciso da 2 auto pirata

Shock nella notte di Halloween: 17enne travolto e ucciso da 2 auto pirata

La notte di Halloween si trasforma in tragedia. Si era divertito con i suoi amici in discoteca nella notte di Ognissanti quando è uscito per tornare a casa è morto, travolto e ucciso dall’auto pirata.  

Come riporta il quotidiano Ottopagine, Alfonso Pernasilio, è il ragazzo di 17 anni residente a Casoria, che è morto investito davanti a una discoteca. E’ successo tutto in pochissimi secondi. Frazioni. E la tragedia che si è consumata davanti agli occhi dei suoi amici, di chi gli voleva bene. Stava per tornare a casa dopo aver festeggiato la notte di Halloween insieme ad alcuni amici. Era appena uscito dal Living, un noto locale in via Ripuria a Varcaturo. Stando a quanto si apprende, il ragazzo è stato travolto da due macchine, una Fiat 500 e una Punto, che si sarebbero scontrate non lasciando scampo a quel giovanissimo ragazzo pieno di vita. Una di queste si sarebbe anche ribaltata. La Fiat risulterebbe anche rubata. Ma i rilievi sono in corso e vige il massimo riserbo tra le forze dell’ordine sulle indagini e rilievi in corso. Sono in corso le ricerche del proprietario di una delle due macchine. Il ragazzo è morto praticamente sul colpo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Napoli, che si stanno occupando delle indagini. Al vaglio degli investigatori anche le telecamere installate in zona. Per consentire i rilievi, la polizia ha chiuso per diverse ore l’ingresso della Tangenziale di Varcaturo. Sono servite ore per accertare quanto accaduto, per recuperare la salma straziata di Alfonso. Intanto sul social continuano ad essere postate frasi di dolore e ricordo di Alfonso. 


ULTIME NEWS