Casoria piange Alfonso, l’ultimo saluto al 17enne

Casoria piange Alfonso, l’ultimo saluto al 17enne

Casoria piange Alfonso, l'ultimo saluto al 17enne

La città di Casoria saluta Alfonso Pernasilio, il 17enne morto la notte di Halloween all’esterno del Living, nota discoteca di via Ripuaria, a Giugliano. Una folla commossa ha riempito la Chiesa di Sant’Antonio Abate, in via Luca D’Aosta. All’esterno della Chiesa, un manifesto recita: “Resterai sempre nei nostri cuori, Ciao Alfonso”. Una maschera di dolore il volto della mamma del ragazzo: “Si sono portati via la mia gioia”. Ieri, invece, la fidanzata di Alfonso, in un post pubblicato su Facebook, ha lasciato un’ultima dedica al 17enne: “Scendi un attimo a darmi un ultimo abbraccio. Un abbraccio che mi permetta di colmare, anche se in piccola parte, questa mancanza”.


ULTIME NEWS