In congedo per motivi familiari, girava film porno a Miami: forestale nei guai

In congedo per motivi familiari, girava film porno a Miami: forestale nei guai

In congedo per motivi familiari, girava film porno a Miami: forestale nei guai

Era in congedo retribuito per “gravi motivi familiari” ma in realtà era a Miami a girare un film hard. E’ questa l’accusa nei confronti di un agente del Corpo forestale dello Stato, S.V., sospeso dal servizio dal gip di Potenza. Come ricostuisce Repubblica, l’uomo è indagato per truffa aggravata per aver essersi allontanato dalla Basilicata, dove risiede, “per 36 giorni dei 268 che gli erano stati concessi per assistere un parente malato”, inclusi quelli “dal 23 luglio al 10 agosto 2015”, quando “si recava negli Stati Uniti per girare un film porno”.

 

 


ULTIME NEWS