Terremoto. La paura è troppo grande: nonna Anna muore d’infarto

Terremoto. La paura è troppo grande: nonna Anna muore d’infarto

Terremoto. La paura è troppo grande: nonna Anna muore d'infarto

Un’altra vittima del terremoto. Nella notte, dopo la scossa magnitudo 4.8 dell’1.36 di giovedì, ha perso la vita Anna Morganti, 80enne di Castel di Lama. La donna, che viveva col marito, aveva paura delle scosse, tanto che per qualche giorno aveva dormito a casa del figlio, a Centobuchi, proprio per allontanarsi dall’epicentro e sentirsi più tranquilla. Perché sono le scosse notturne le più impressionanti. L’altra notte il suo cuore non ha retto all’ultima scossa: un infarto se l’è portata via. 


ULTIME NEWS