Leopolda, scontri al corteo per il ‘no’: 3 feriti, fermi tra manifestanti

Leopolda, scontri al corteo per il ‘no’: 3 feriti, fermi tra manifestanti

Leopolda, scontri al corteo per il 'no': 3 feriti, fermi tra manifestanti

Sono tre gli agenti di polizia, rimasti feriti negli scontri con i manifestanti del no al referendum nel centro storico di Firenze. E’ quanto si apprende da fonti delle forze dell’ordine. Ci sarebbero anche fermi tra i manifestanti che hanno cercato di forzare i blocchi della polizia e che si sarebbero resi responsabili di atti di violenza con il lancio di oggetti.

Vogliamo arrivare alla Leopolda “, hanno detto i manifestanti (circa un migliaio), dopo che ieri la questura ha vietato il corteo per le vie del centro storico, autorizzando un presidio fisso in piazza San Marco. Gli scontri si sono verificati all’angolo con via Cavour. Alcuni manifestanti hanno lanciato bottiglie, fumogeni, petardi e altri oggetti. Sono partite così le cariche delle forze dell’ordine, con manifestanti che hanno divelto transenne. Alla manifestazione sono intervenuti antagonisti e centri sociali da ogni parte d’Italia, e gli aderenti al Comitato ‘Firenze dice no’.


ULTIME NEWS