Nuovi guai per Corona: la Finanza gli sequestra la casa

Nuovi guai per Corona: la Finanza gli sequestra la casa

Nuovi guai per Corona: la Finanza gli sequestra la casa

La Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato l’abitazione milanese di Fabrizio Corona in Via De Cristoforis. Il provvedimento disposto dalla sezione Misure di prevenzione del tribunale di Milano ha accolto la richiesta del procuratore aggiunto Ilda Boccassini e dal pm Paolo Storari, i quali hanno appena chiuso l’inchiesta nei confronti del fotografo per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali in relazione alle misure di prevenzione. All’ex re dei paparazzi erano stati sequestrati oltre 1,7 milioni di euro inm contanti trovati nel controsoffitto di una casa intestata a Francesca Persi sua storica collaboratrice (anche per lei la Procura ha chiuso l’inchiesta), formalmente titolare dell’agenzia Atena, che si occupa di promozione e eventi, ma, secondo l’accusa, presunta «prestanome» di Corona. Quei soldi, stando agli atti dell’indagine, sono un importo di «entità doppia» rispetto «all’ammontare dei redditi netti risultanti dalle dichiarazioni Irpef» dell’ex re dei paparazzi «negli ultimi nove anni».


ULTIME NEWS