TERNANA-BENEVENTO 0-1. Ceravolo è “core ‘ngrato”, blitz sannita

TERNANA-BENEVENTO 0-1. Ceravolo è “core ‘ngrato”, blitz sannita

Ceravolo è "core 'ngrato", blitz sannita

Lo stregone è tornato corsaro. Nel posticipo della 13esima giornata di serie B il Benevento ha battuto la Ternana in trasferta: lo 0-1 porta una firma d’autore, quella dell’ex Ceravolo (versione “core ‘ngrato”) in apertura di match.

Sotto sin dall’inizio della partita, le fere di Carbone nella ripresa hanno sfiorato il pareggio con due grosse occasioni, sfumate solo grazie ai miracoli di Gori. Male la difesa rossoverde, che nel primo tempo è stata in balia dell’attacco sannita. Nel prossimo turno la Ternana sarà attesa dalla Salernitana all’Arechi, in una gara che, classifica alla mano, si presenta come un vero scontro diretto in “zona calda”. 

Gongola invece il Benevento. I 3 punti del Liberati sono pesantissimi in ottica play-off, e nella prossima giornata c’è il faccia a faccia ad alta quota contro un’altra neo promossa che sta facendo benissimo in questo avvio di stagione, il Cittadella, distante appena 4 punti dai sannini. Al Vigorito, insomma, tornerà ad accendersi l’entusiasmo. 

La squadra di Baroni non vinceva in trasferta da fine settembre (0-4 contro il Bari) e si conferma una formazione molto solida in difesa: con soli 9 gol al passivo, i giallorossi hanno la seconda miglior retroguardia della serie B (soltanto il Pisa, con le sue 7 reti, ha subito meno).


ULTIME NEWS