Tina Cipollari confessa: “A Pechino Express ho preso pulci e pidocchi”

Tina Cipollari confessa: “A Pechino Express ho preso pulci e pidocchi”

Tina Cipollari confessa: "A Pechino Express ho preso pulci e pidocchi"

“Sapevo che ‘Pechino Express’ sarebbe stata una gara impegnativa, ma non avrei mai immaginato di dover affrontare persino il problema di pulci e pidocchi“. Parla così l’opinionista fissa di ‘Uomini e donne’ Tina Cipollari sulle pagine del settimanale ‘Oggi’, arrivata assieme al compagno di viaggio Simone Di Matteo alla finale dell’adventure game di Rai 2. “Gli alloggi di fortuna erano sporchi all’inverosimile – prosegue Cipollari – io non ero preparata a dormire in bettole del genere, con lenzuola sozze, cucine incrostate e bagni lerci. A posteriore, avrei dovuto essere più accorta”. “La sistemazione peggiore – prosegue – è stata la casa del barbiere di Juan La Laguna (…) per riscaldarmi mi sono avvolta in una coperta lurida senza valutare le possibile conseguenze. Il risultato? Mi sono svegliata con un insopportabile prurito alla testa e con il corpo cosparso di piaghe rosse”. “Ho capito subito di avere i pidocchi – conclude l’opinionista – Non solo ero visibilmente piena di lendini, ma pure di bestioline! Non mi spiegavo la causa delle piaghe rosse (…) ma al medico della produzione è bastata una rapida vista per diagnosticarmi le pulci della pelle. Per me è stato uno choc. Per fortuna i pidocchi li ho debellati in meno di una settimana, le pulci invece mi hanno tormentata per oltre 20 giorni”.


ULTIME NEWS