Modena, primario di cardiologia aggredito con lʼacido insieme al figlio: è grave

Modena, primario di cardiologia aggredito con lʼacido insieme al figlio: è grave

Modena, primario di cardiologia aggredito con lʼacido: è grave

Il direttore del reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Baggiovara di Modena, Stefano Tondi, è stato aggredito nella serata di ieri, a Vignola, da un uomo che, con un fucile giocattolo, gli ha spruzzato acido, pare soda caustica, soprattutto sul volto.

Ora è ricoverato in prognosi riservata al Policlinico di Modena, nel reparto oculistica. L’aggressione sarebbe avvenuta nei pressi della casa del dottore che si trovava in compagnia del figlio 19enne, raggiunto da alcuni schizzi di acido. Il giovane, sembrerebbe, ha riportato solo lievi lesioni ed è ricoverato nel reparto di dermatologia.


ULTIME NEWS