Ercolano. Rissa tra donne al mercato

Ercolano. Rissa tra donne al mercato

Ercolano. Rissa tra donne al mercato

Lui, lei, l’altra e uno sguardo di troppo tra le bancarelle del mercato. Protagonisti e copione dell’incredibile lite d’amore che nei giorni scorsi ha scatenato il panico a due passi dal Museo Archeologico Virtuale di via IV Novembre, a Ercolano. Il mercato è affollato come ogni giorno, quando davanti a un negozio di vestiti si incrociano tre donne. Si tratta della moglie e di due parenti di un uomo, un noto pregiudicato della zona. Prima un’occhiataccia, poi gli insulti gridati a squarcia gola e infine lo scontro davanti agli occhi sconvolti di centinaia tra clienti e commercianti. Alla base della lite furiosa ci sarebbe una questione di cuore, legata alle relazioni extraconiugali dell’uomo con altre donne. Amori proibiti che avrebbero spinto la moglie a cacciare di casa suo marito. Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, nel corso dello scontro sarebbe spuntata anche una lametta che le due donne avrebbero utilizzato per minacciare la moglie dell’uomo. La vittima si è salvata, però, scappando di corsa all’interno di un esercizio commerciale della zona, sfuggendo così alla furia delle due “signore”. Impegnati in un servizio di controllo del territorio, sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione di via Venuti che anche grazie alla collaborazione di alcuni cittadini sono riusciti immediatamente a sedare gli animi. I militari hanno subito bloccato e identificato le protagoniste della rissa che ha sconvolto il mercato.Dopo aver ascoltato le testimonianze delle donne e i racconti dei testimoni che hanno assistito increduli all’incredibile lite, i carabinieri hanno ricostruito l’assurda vicenda. Le tre protagoniste dello scontro rischiano anche una denuncia. Intanto – subito dopo la lite d’amore tra le bancarelle – è anche scattata la corsa al lotto tra i commercianti della zona.


ULTIME NEWS