WhatsApp aggiunge la verifica di sicurezza in due passaggi

WhatsApp aggiunge la verifica di sicurezza in due passaggi

WhatsApp aggiunge la verifica di sicurezza in due passaggi

Per impedire violazioni della privacy ed evitare che chiamate e messaggi finiscano nelle mani sbagliate il team di WhatsApp ha deciso di introdurre un nuova funzionalità: la verifica di sicurezza in due passaggi. Era stata annunciata nelle scorse settimane ma ora è finalmente possibile usarla, a patto di avere installato la versione beta della celebre applicazione per Android.

Alla consueta richiesta di conferma codice inviato via sms quando l’app viene installata su un nuovo dispositivo, WhatsApp aggiunge ora un codice di 6 caratteri per garantire una maggiore sicurezza al proprio account. Il codice può essere introdotto al momento della registrazione all’app oppure, per gli account già attivi, seguendo il percorso ‘Impostazioni’ – ‘Account’ – ‘Verifica in due passaggi’. Tale codice verrà poi richiesto periodicamente, in particolare durante un periodo di inattività sospetta.


ULTIME NEWS