Dzeko senza freni, abbassa i pantaloncini all’avversario e viene espulso

Dzeko senza freni, abbassa i pantaloncini all’avversario e viene espulso

Dzeko senza freni, abbassa i pantaloncini all'avversario e viene espulso

Il match tra Grecia e Bosnia per le qualificazioni ai Mondiali è finito in pareggio (vantaggio di Pjanic al 32′, pareggio di Tzavellas al 95′). Una partita caratterizzata da molti cartellini gialli, di cui due indirizzati all’attaccante della Roma Edin Dzeko, protagonista di un insolito ‘scontro’ con Sokratis Papastathopoulos. Tutto è accaduto a circa 15 minuti dal fischio finale, quando il difensore greco ha spinto a terra Dzeko, che ha cercato di trattenere il pallone. Sokratis a quel punto ha provato a strapparglielo, dopo il fallo, facendo perdere la pazienza all’attaccante della Roma che ha calato i pantaloncini al suo avversario, rimasto in mutando in campo. Scenetta che ha strappato diversi sorrisi tra i tifosi, ma che ha fatto scattare il secondo giallo – con l’inevitabile cartellino rosso – per Dzeko. Nella rissa nata dalla situazione, è arrivato il rosso anche per Papadopoulos.


ULTIME NEWS