JUVENTUS-PESCARA 3-0. Vittoria facile per i bianconeri

JUVENTUS-PESCARA 3-0. Vittoria facile per i bianconeri

JUVENTUS-PESCARA 3-0. Vittoria facile per i bianconeri

Facile vittoria della Juventus contro il Pascara alla sua quinta sconfitta consecutiva. Di Khedira nel primo tempo, e di Mandzukic ed Hernanes nella ripresa, le reti della vittoria bianconera. Nei primi 20 minuti il Pescara contiene molto bene la Juventus rendendo difficoltosa ogni linea di passaggio e l’unica palla pericolosa la crea Alex Sandro, il quale supera Cristante e mette al centro un ottimo cross per Higuain, la cui inzuccata pero’ finisce a lato. Pregevole anche un tiro dai 25 metri di Hernanes che esce largo. Al 22′ anche il Pescara si fa vivo dalle parti di Neto, preferito a Buffon, ma al momento della conclusione viene limitato da Rugani e la palla esce di poco. La difesa del Pescara regge bene ma al 36′ deve capitolare grazie ad un inserimento centrale di Khedira, il quale scambia con Mandzukic in area e di esterno batte l’incolpevole Bizzarri. Il Pescara prova a rialzarsi con un tiro da lontano di Crescenzi, ma Neto para in due tempi. La ripresa si apre con una grave leggerezza di Cristante, che nel tentativo di alleggerire verso la difesa serve invece Higuian, il quale vedendo Bizzarri fuori dai pali prova la conclusione, che pero’ si stampa sul palo.Il raddoppio e’ nell’aria e infatti arriva al 18′ della ripresa, quando Khedira colpisce di testa per Manzukic, il quale da due metri manda la palla alle spalle di Bizzarri. Il Pescara nel secondo tempo sparisce dal campo e dopo pochi minuti subisce la terza rete ad opera di Hernanes, il quale grazie ad un gran tiro da lontano trasforma la diffidenza dello Juventus Stadium nei suoi confronti in meritati applausi. Nella ripresa si gioca ormai ad una parta sola e anche Sturaro su cross di Evra mette i brividi a Bizzarri. Nel finale c’e’ anche tempo per l’esordio in serie A del giovane Kean, classe 2000, un talento di cui sicuramente fara’ parlare di se’ in futuro. A tempo ormai scaduto Zuparic in scivolata manda la palla alle spalle di Neto, ma Evra salva sulla linea di porta lasciando intonsa la rete bianconera. 


ULTIME NEWS