Allarme aviaria, torna la paura in Europa: migliaia di polli sterminati

Allarme aviaria, torna la paura in Europa: migliaia di polli sterminati

Allarme aviaria, torna la paura in Europa: migliaia di polli sterminati

La Svezia ha macellato 200.000 polli in un allevamento dove sono state trovati animali infetti dall’influenza Aviaria, H5N8, segno della ripresa del virus in Europa. La fattoria colpita si trova a Aniagra nella regione meridionale di Morarp. L’Aviaria, secondo gli esperti, avrebbe raggiunto l’allevamento tramite un’anatra in una piccola fattoria poco oltre il confine in Danimarca. Il virus del ceppo H5N8 e’ stato ritrovato in 10 Paesi eruopei secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanita’ (Oms): Svezia, Danimarca, Germnia, Austria, Croazia, Ungheria, Olanda, Polonia Svizzera e Russia. L’Aviaria, letale tra gli uccelli e ad altissimo tasso di trasmissione per contagio, dal 1997 e’ stato dimostrato puo’ colpire anche l’uomo. Il ceppo precedente, H5N1, nel 2007 partendo da Hong Kong e allargandosi al sud-est asiatico e fino all’Egitto, uccise 200 persone. 


ULTIME NEWS