A Pompei “il Napoli dalla A alla Z” con gli ex Iezzo e Taglialatela

A Pompei “il Napoli dalla A alla Z” con gli ex Iezzo e Taglialatela

Il Napoli dalla A alla Z

Il dizionario della passione, l’enciclopedia di un amore folle, quello per l’azzurro, che sia indossato da calciatori o che sia stato il vessillo di presidenti e allenatori che hanno fatto la storia del Napoli. E’ la ratio del volume “Il Napoli dalla A alla Z”, scritto da Dario Sarnataro e Giampaolo Materazzo per la Newton Compton.

Oggi 7 dicembre, alle 17,45, presso il Centro Commerciale “La Cartiera” di Pompei la presentazione, in anteprima, del libro. Insieme agli autori ci saranno tanti ex calciatori protagonisti del volume: Pino Taglialatela, Massimo Filardi, Gennaro Iezzo, Pasquale Casale e molti altri ex azzurri.

Sarà Piazza Cartabianca, nel Centro Commerciale “La Cartiera” di Pompei, a ospitare la presentazione durante la quale non mancheranno momenti di show, interazioni con il pubblico, libri in omaggio a chi risponderà in modo esatto alle domande relative al libro. Un appuntamento da non perdere per incontrare gli ex campioni azzurri e per discutere con Materazzo e Sarnataro in un talk show che sarà condotto dai giornalisti Ornella Mancini e Gianluca Gifuni. 

Nel “Il Napoli dalla A alla Z”, della Newton Compton Editori, ci sono i profili (con statistiche, aneddoti, carriera e colpi dentro e fuori dal campo) di tutti i calciatori che hanno indossato almeno una volta la maglia azzurra in partite ufficiali. E in più fanno capolino anche i principali presidenti, i dirigenti storici e i tecnici che hanno lasciato un segno nella storia novantennale del Napoli. In ordine alfabetico, il libro descrive chi è entrato in campo anche per pochi secondi, in campionato o in una coppa, fino ad arrivare alle bandiere storiche del club, tra i quali vi sono Bruscolotti, Juliano, Hamsik e lo stesso Maradona. È un almanacco da custodire gelosamente per chi vuole soddisfare ogni curiosità sulla propria squadra del cuore. I numeri importanti, le presenze, i gol, gli eventuali trofei vinti; tutto quello che bisogna sapere di ogni singola “tessera” di un mosaico più grande. Da Abate a Zurlini. Dai calciatori che magari sono stati dimenticati, fino alle stelle di prima grandezza. Naturalmente oltre ai numeri, ci sarà sempre qualche spunto narrativo, qualche chicca da dover raccontare, qualche giocata da voler ricordare. Il motivo dell’acquisto, le caratteristiche tecniche, le cifre e le gesta più importanti.

 

 


ULTIME NEWS