Napoli in Champions, DeLa gongola: un tesoretto per Pavoletti

Napoli in Champions, DeLa gongola: un tesoretto per Pavoletti

Napoli in Champions, DeLa gongola: un tesoretto per Pavoletti

La notte perfetta che non t’aspetti. Il Napoli vola agli ottavi della Champions League vincendo per 2-1 a Lisbona contro il Benfica in quello stesso stadio dove Reja ha fallito nel 2008. Una serata magica che riporta gli azzurri nel calcio che conta e soprattutto che disegna nuovi scenari in vista dell’apertura del calciomercato invernale. La società partenopea potrà contare su altri 26 milioni di euro a disposizione per gennaio, frutto degli introiti assicurati dalla competizione più prestigiosa d’Europa. Tradotto significa che De Laurentiis potrebbe fare il botto tra meno di un mese, quando sarà chiamato a colmare il vuoto creatosi con lo stop di Milik, ai box per la rottura del legamento crociato. Gli oggetti dei desideri sono ormai noti: da Pavoletti a Kalinic, passando per Nestorovski e Belotti, tutte piste italiane. Maurizio Sarri ha chiesto alla dirigenza un calciatore che già conosca il campionato nostrano, così da potersi inserire nell’immediato. In pole al momento c’è la punta del Genoa, che Preziosi lascerebbe partire per un’offerta a partire dai 15 milioni di euro. Intanto, il Napoli lancia uno sguardo anche a quelle che potrebbero essere le possibile avversarie agli ottavi di Champions. Dalla possibilità di affrontare Bayern Monaco, Manchester City o il Psg e, alla speranza di pescare dall’urna il Bayer Leverkusen o una tra Porto o Copenaghen. Saranno ottavi di finale ad alto coefficiente di rischio quelli che il Napoli, prima squadra del gruppo B, si preparerà ad affrontare. Numerose le insidie nascoste nell’urna di Nyon. In attesa che questa sera si completino i gironi, le seconde che il Napoli rischia di affrontare ad oggi sono Psg, Manchester City, Bayern Monaco e Bayer Leverkusen. Oggi toccherà al Real che si gioca il primato con il Borussia Dortmund, il Lione che si gioca il secondo posto con il Siviglia e il Porto che deve difendere la qualificazione dal Copenaghen.


ULTIME NEWS