Juventus, Allegri mescola le carte: pensa al 4-3-1-2 per il derby

Juventus, Allegri mescola le carte:  pensa al 4-3-1-2 per il derby

La formazione anti-Torino di Allegri

Restano ancora alcuni dubbi da risolvere, specialmente per quanto riguarda l’inserimento dal primo minuto di Paulo Dybala in attacco, ma la formazione anti-Torino che Massimiliano Allegri sta valutando qualche certezza ce l’ha gia’: innanzitutto la difesa a quattro, come lo stesso tecnico livornese ha preannunciato in conferenza stampa, quindi l’innesto sulla corsia destra di Lichtsteiner, assente in Champions League mercoledi’ scorso perche’ non inserito nella lista Uefa, e a centrocampo di Claudio Marchisio, alla terza partita consecutiva da titolare. In avanti, come detto, resta da capire l’impiego di Dybala, anche se nelle ultime gare l’intesa tra Mandzukic e Higuain e’ migliorata tantissimo e questo potrebbe permettere alla “Joya” di fare un rientro graduale. In porta, infine, dopo il mercoledi’ di riposo concesso da Allegri, tornera’ Buffon.Probabile formazione (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic.


ULTIME NEWS