Torre del Greco, luminarie di Natale montate tra auto e passanti: sicurezza zero in strada

Torre del Greco, luminarie di Natale montate tra auto e passanti: sicurezza zero in strada

Torre del Greco, luminarie di Natale montate tra auto e passanti: sicurezza zero in strada

Torre del Greco. Una corsa contro il tempo per arrivare alla vigilia di Natale con qualche luce accesa lungo le strade dello shopping. Archiviata la festa dell’Immacolata, sono cominciate – come annunciato dal sindaco Ciro Borriello – le operazioni di montaggio delle luminarie per le feste: interventi immediatamente finiti al centro di polemiche e proteste da parte di automobilisti e cittadini. Perché, verosimilmente per recuperare il tempo perso fino a oggi, gli operai della ditta incaricata della sistemazione delle luci hanno “tralasciato” le abituali misure di sicurezza richieste in casi del genere. Il montaggio delle luci è avvenuto, infatti, senza particolari “attenzioni” all’incolumità dei passanti e alla regolare viabilità cittadina. Diversi disagi sono stati registrati in via Guglielmo Marconi, tra le prime strade di Torre del Greco interessate dal montaggio delle luminarie. La presenza degli operai in strada – non adeguatamente segnalata con cartelli o dispositivi provvisori di traffico – ha rallentato il flusso di auto e moto, provocando non poche proteste. «è incredibile come interventi del genere vengano effettuati in orari di punta, senza rispetto delle elementari regole di sicurezza – le lamentale dei cittadini costretti a zigzagare tra i fili lasciati lungo i marciapiedi – Se malauguratamente un filare di luci dovesse cadere durante l’installazione, ci ritroveremmo a commentare l’ennesima tragedia provocata da un’incredibile leggerezza». Una leggerezza innescata dall’incredibile ritardo con cui sono cominciate le operazioni di montaggio della luminarie – un lavoro costato circa 20.000 euro alle casse del Comune – al momento assenti in tutte le principali vie dello shopping cittadino.


ULTIME NEWS