Al Sud 4,3 mln euro per servizi ad anziani e giovani disabili, arriva il bando

Al Sud 4,3 mln euro per servizi ad anziani e giovani disabili, arriva il bando

Sud, bando da 4,3 miliardi di euro

Circa 300 persone, tra anziani affetti da demenza senile e giovani con disabilità psichica che vivono in Basilicata, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, sono i destinatari di 12 progetti che riceveranno un finanziamento complessivo di 4,3 milioni di euro. E’ l’esito della terza edizione del Bando Socio Sanitario, promosso dalla Fondazione Con Il Sud e rivolto alle organizzazioni meridionali del Terzo Settore. Nei progetti, finalizzati a rafforzare e ampliare l’offerta di servizi, sono coinvolte oltre 100 organizzazioni tra non profit, soggetti pubblici e privati. La Fondazione sottolinea come in ambito socio-sanitario, i servizi rivolti a queste due fasce della popolazione sono quelli che hanno un maggiore impatto sia a livello economico che di presa in carico, con una domanda di interventi e prestazioni assistenziali che tende a crescere. Nel nostro Paese, infatti, le demenze senili riguardano oltre 1 milione di persone e i disturbi mentali oltre 9 milioni di cittadini. I progetti prevedono attività finalizzate all’integrazione socio-lavorativa: dall’avvio di centri socio-educativi e di percorsi formativi per l’inserimento professionale di giovani con disabilità psichica (in ambito agricolo, turistico, florovivaistico) ad attività ricreative, di cura e assistenza per anziani affetti da demenza senile.


ULTIME NEWS