“Club Napoli Tribunale”, Antonella Leardi socia onoraria

“Club Napoli Tribunale”, Antonella Leardi socia onoraria

“Club Napoli Tribunale”, Antonella Leardi socia onoraria

Una grande festa. All’insegna del colore azzurro. Il colore del Napoli. Il colore di una fede che unisce ciò che una professione può anche dividere. Mercoledì sera avvocati e magistrati, parti contrapposte nelle aule di Tribunale, si sono ritrovati tutti insieme per festeggiare il ‘Club Napoli Tribunale’, l’associazione – nata da un’idea dell’avvocato Eduardo Cardillo – che raccoglie sotto la bandiera della passione per il Napoli le toghe che operano nel Tribunale partenopeo. Tra musica e video di alcuni dei gol più belli di Diego Armando Maradona, avvocati e magistrati hanno immancabilmente commentato l’attesissima sfida che attende gli azzurri in Champions League col Real Madrid. Ospite d’onore della serata – tenutasi nella location dell’HbToo a Coroglio (Bagnoli) – Antonella Leardi, la mamma di Ciro Esposito, il giovane di Scampia assassinato dall’ultrà della Roma Daniele De Santis (per questo condannato in primo grado a 26 anni) il 3 maggio 2014 durante gli scontri che precedettero l’inizio della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. L’avvocato Cardillo ha conferito ad Antonella Leardi la tessera di socio onorario del ‘Club Napoli Tribunale’. La Leardi, emozionatissima, ha regalato all’avvocato una sciarpa del Napoli con al centro la foto di suo figlio Ciro e la scritta ‘Ciro Vive’, nonché il libro da lei scritto sulla drammatica sorte toccata al figlio, con una dedica speciale: «D’amore non si muore».


ULTIME NEWS