Svolta lavoro a Piano di Sorrento, il Comune fa 11 assunzioni

Svolta lavoro a Piano di Sorrento, il Comune fa 11 assunzioni

Svolta lavoro a Piano di Sorrento, il Comune fa 11 assunzioni

Geometri, istruttori, operai. Il Comune è pronto a rinforzarsi. Via libera per 11 nuove assunzioni. E’ la decisione al centro della nuova programmazione triennale del fabbisogno del personale approvata dalla giunta. Su proposta del sindaco Vincenzo Iaccarino, è passata la delibera chiave che va a ridisegnare la pianta organica del municipio. Sia chiaro: nessun contratto a tempo indeterminato. I contratti che verranno stipulati con i nuovi comunali avranno la durata massima di un anno.
A cominciare dai prossimi giorni, l’amministrazione di Piano di Sorrento è pronta a spalancare le porte a due operai (uno generico categoria A1 e un altro specializzato categoria B1). Si tratta di rinforzi fondamentali per il servizio manutenzione, un settore nevralgico per la tenuta dell’ente di piazza Cota sempre alle prese con la necessità di intervenire sul territorio comunale. Gli operai, come sancito dalla giunta, verranno scelti andando a pescare direttamente dalle graduatorie del locale centro per l’impiego. A partire da domani, invece, ci saranno le quattro assunzioni per altrettanti istruttori amministrativi. Due di loro saranno geometri. Non è un caso. Già alcuni mesi fa, durante la discussione sulla necessità di trovare una soluzione alle pratiche di condono edilizio ancora inevase, emerse l’urgenza di andare a rimpolpare il settore tecnico del Comune di Piano di Sorrento. Questi istruttori direttivi lavoreranno per un solo anno a 18 ore settimanali. Nel mirino dell’amministrazione Iaccarino ci sono le graduatorie preparate dai Comuni limitrofi della penisola sorrentina. Priorità alle “classifiche” più vecchie. A seguire, contratto dietro l’angolo per l’assunzione di due istruttori di vigilanza. Si tratta di figure professionali (categoria C1) legate all’ente da un contratto di cinque mesi.
Nel 2017, invece, il Comune di Piano di Sorrento provvederà a concludere positivamente l’ingaggio di altri tre istruttori di vigilanza. Lavoreranno presso la pianta organica dell’ente per cinque mesi.


ULTIME NEWS