Sarri: “Napoli attento, Torino insidioso. Su Mihajlovic e Real Madrid…”

Sarri: “Napoli attento, Torino insidioso. Su Mihajlovic e Real Madrid…”

Sarri: "Napoli attento, Torino insidioso. Su Mihajlovic e Real Madrid..."

“Un bilancio del 2016? Siamo arrivati secondi in campionato, abbiamo fatto un record in Europa League anche se siamo usciti ai sedicesimi in modo strano e ci siamo qualificati agli ottavi di Champions”, così Maurizio SARRI in conferenza stampa, alla vigilia di Napoli-Torino in programma domani alle 15 al San Paolo. “Le insidie di questa sfida sono nei numeri. Il Toro ha un grande allenatore e una pericolosità offensiva incredibile. I granata hanno giocato tutte gare a ottimi livelli mettendo in difficoltà chiunque. Non gli dovremo permettere di attaccare negli ultimi trenta metri”, ha detto ancora Sarri.

“Chiriches o Maksimovic? Se anche avessi deciso non lo direi. Il primo è avanti tatticamente, il secondo sta migliorando e ci sarà di aiuto in futuro. Le critiche ricevute? Non mi interessa un c… E dipendono anche da chi arrivano. Ma se sono solo per i risultati servono a poco”, le parole di Sarri in conferenza stampa.

“Giocare con il Real è sempre un piacere ma non c’è tempo per pensarci troppo. Nello spogliatoio abbiamo chiuso il discorso in dieci minuti. E’ una partita prestigiosa contro un’avversaria proibitiva”. Con queste parole, nella conferenza stampa alla vigilia del match con il Torino, il tecnico del Napoli, Maurizio SARRI, torna sul sorteggio di Champions League che mette gli azzurri di fronte ai “blancos” di Zinedine Zidane. “Juventus-Roma? Non mi interessa come finisce. Stasera mi rilassero’ a cena”, liquida il discorso sulla sfida scudetto l’allenatore toscano.


ULTIME NEWS