Torre del Greco, il sindaco immor(t)ale richiama in giunta la first lady e 4 assessori dimissionari

Torre del Greco, il sindaco immor(t)ale richiama in giunta la first lady e 4 assessori dimissionari

Torre del Greco, il sindaco immor(t)ale richiama in giunta la first lady e 4 assessori dimissionari

Torre del Greco. Il tempo di incassare la fiducia in consiglio comunale – grazie al ritorno all’ovile delle varie pecorelle smarrite della maggioranza: Stefano Abilitato, Cinzia Mirabella, Luigi Caldarola e Pasquale Brancaccio – e il sindaco “immortale” Ciro Borriello lancia una nuova sfida agli alleati: «Ho già pronta la nomina di cinque assessori, i restanti due verranno fuori dalle future consultazioni», il messaggio alla “nuova” maggioranza.

Ma i cinque nomi messi sul tavolo dall’ex deputato di Forza Italia sono destinati a scatenare l’ennesimo terremoto a palazzo Baronale: si tratta di Luigi Mele, Salvatore Quirino, Antonio Spierto, Domenico Balzano e – come vicesindaco – Romina Stilo. Ovvero, cinque assessori dimissionari su sette. Tagliati fuori solo Anita Di Donna e Ferdinando Guarino, le cui poltrone sono ora a disposizione degli alleati.

In pratica, una vera e propria restaurazione dopo le dimissioni-farsa per sventare il pericolo-sfiducia e approvare il bilancio di previsione per il 2017.

Alberto Dortucci

+++ tutti i dettagli domani in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS