Juventus, Buffon: “La sconfitta col Napoli a Doha mi brucia ancora”

Juventus, Buffon: “La sconfitta col Napoli a Doha mi brucia ancora”

Buffon: "La sconfitta col Napoli a Doha mi brucia ancora"

Gigi Buffon taglierà il traguardo delle 600 presenze con la maglia della Juventus nel match di domani che vale la Supercoppa italiana. Una motivazione in più per il capitano bianconero. “Fa piacere che c’è qualcuno che tenga il conto delle mie presenze e che mi renda partecipe di questi traguardi. Sono felice per questo numero, ma so che non saranno le ultime partite e che c’è ancora qualcosa da dare a cominciare da domani contro il Milan – ha spiegato Buffon in conferenza stampa a Doha -. C’e’ un trofeo in palio e come in tutte le finali va fatto di tutto per conquistare la vittoria. La motivazione è sempre la stessa, le finali sono partite senza appelli, poi con la Supercoppa ho un buon feeling e ricordo spesso l’unica che ho perso con il Napoli. Un ko che mi brucia ancora, quindi faro’ di tutto per vincere la gara”. Con grande rispetto e considerazione per il Milan. “Una squadra molto pericolosa che rispettiamo molto, in campionato abbiamo pagato dazio a San Siro e negli ultimi anni, pur vincendo, qualche grattacapo loro ce l’hanno sempre creato, quindi massimo rispetto e soglia d’attenzione ai massimi livelli per non farci sfuggire l’opportunita’ di vincere”. Juve grande favorita, ma Buffon e’ felice di sentirsi obbligato a vincere. “Forse e’ la cosa che alla mia eta’ mi da’ stimoli maggiori, so che rischio di venire aggredito al primo errore e poi quando giochi in una grande squadra, la vittoria e’ l’elemento fondamentale, quello che ti tiene vivo. Per me le critiche non devono mai mancare e non abituarsi alla sconfitta e’ un fatto positivo”.


ULTIME NEWS