Minaccia di dare fuoco alla madre: tossicodipendente arrestato a Portici

Minaccia di dare fuoco alla madre: tossicodipendente arrestato a Portici

Minaccia di dare fuoco alla madre: tossicodipendente arrestato a Portici

Portici. Per l’ennesima volta Ha chiesto soldi alla madre per comprare droga ma, al suo rifiuto, questa volta l’ha cosparsa di alcool minacciando di appiccare il fuoco: con questa accusa un 43 enne è stato arrestato dai carabinieri a Portici (Napoli). L’episodio è avvenuto nell’abitazione che l’uomo divide con la madre nel comune vesuviano.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva preteso soldi dalla madre 71enne come faceva ormai da mesi per acquistare stupefacente. Lei, stanca di subire, ha opposto un rifiuto suscitando le ire del figlio che non ha esitato a versarle alcool sul corpo, minacciando di dare fuoco.

Sul posto, dietro richiesta del 112, richiamati dalle urla che provenivano dall’appartamento, sono giunti i militari della stazione locale che hanno bloccato il 43enne. L’uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale accusato di tentata estorsione e di maltrattamenti in famiglia. Durante la perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish.


ULTIME NEWS