Rimpasto-farsa a Torre del Greco, il sindaco a muso duro: «Questi assessori sono intoccabili»

Rimpasto-farsa a Torre del Greco, il sindaco a muso duro: «Questi assessori sono intoccabili»

Rimpasto-farsa a Torre del Greco, il sindaco a muso duro: «Questi assessori sono intoccabili»

Torre del Greco. Rimpasto-farsa a Torre del Greco, il sindaco “immortale” getta acqua sul fuoco delle polemiche divampate in maggioranza dopo il ritorno in sella di Romina Stilo & co.:«Ritengo i cinque assessori confermati in giunta (insieme a Romina Stilo sono rientrati Luigi Mele, Salvatore Quirino, Domenico Balzano e Antonio Spierto) espressione di dieci consiglieri comunali – la teoria di Ciro Borriello – mentre per i due posti rimasti liberi avvierò le consultazioni con l’intera coalizione per trovare una quadratura del cerchio in grado di soddisfare le aspettative di tutti».

Netta la replica ai dubbi legati alla conferma di lady giunta, a lungo pomo della discordia della sua maggioranza: «Ho sempre sostenuto di non accettare ricatti e non farò passi indietro – il messaggio del primo cittadino – Il vicesindaco deve essere un rappresentante di fiducia del sindaco, perciò ho scelto di confermare Romina Stilo».


ULTIME NEWS