Sorpresi a spacciare in Piemonte: presi due salernitani

Sorpresi a spacciare in Piemonte: presi due salernitani

Sorpresi a spacciare in Piemonte: presi due salernitani

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 58enne di Pertosa ed un 57enne di Auletta sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Alessandria. I due, trasportavano a bordo di un furgone circa 100 kg di marijuana.

I poliziotti hanno fermato per un controllo di routine il furgone Fiat Iveco a bordo del quale i due viaggiavano. In seguito al controllo dei documenti dal sistema informatico delle forze dell’ordine è emerso che entrambi avevano dei precedenti.

Gli agenti hanno così deciso di effettuare un controllo del carico e, una volta aperto il portellone posteriore del furgone, hanno trovato 5 borsoni in tela ognuno dei quali conteneva circa 20 kg di marijuana, per un totale di circa 110 kg. La marijuana era contenuta in confezioni termosaldate avvolte in cellophane per evitare la dispersione di odori.

La droga probabilmente era destinata a rifornire il mercato dello spaccio dei grossi centri urbani del Piemonte.


ULTIME NEWS